Ti benedico, o Padre, Signore del cielo e della terra,

perché hai tenuto nascoste queste cose ai sapienti e agli intelligenti e

le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così è piaciuto a te.

Questo sito si propone di diffondere la Medaglia della Salvezza, chiesta da Gesù ad un'anima mistica, probabilmente una Suora, alla fine degli anni '40.

Purtroppo come tante altre cose, qui in Italia, anche questo Sacramentale è caduto nell'oblio, e quei pochi esemplari della Medaglia che circola ancora sporadicamente, non sono acccompagnati da una giusta informazione e da un corretto utilizzo della Medaglia stessa.

Oramai da un paio di anni a questa parte, abbiamo pututo appurare come diverse Devozioni, in Italia, siano del tutto scomparse, e quelle poche che ancora resistono, siano state sapientemente deturpate.

Come le Devozioni, così i Sacramentali! Anche in essi, infatti, abbiamo riscontrato come siano state diligentemente modificate, alterate, per non parlare di quei Sacramentali di cui se ne sono completamente perse ogni traccia di ricordo.

Questa è uno di quei Sacramentali, che purtroppo, è caduta nel dimenticatoio, sia nella sua storia, sia nella sua valenza.

Ed è molto strano come in questi due ultimi anni, tante cose, "diffuse" come «fedeli all'originale» o tenute nascoste, poco a poco stiano riacquistando la giusta luce ... !!!

 

"Chi combina le combinazioni?" (p.Pio)

Luglio 1997. Per cinque giorni sono pellegrino nei luoghi di Padre Pio. 

In un negozietto compro una manciata di medagliette in alluminio, più che altro per rimpinzare la mia piccola collezione di oggetti sacri. La misera pagellina che accompagnia queste Medaglie la trovo in un altro piccolo negozio, attirato più che altro per via del fatto che in prima pagina ritrovo l'immagine di quelle stesse medagline. Spero di trovare una piccola storia su queste medaglie, ma ... nulla, soltanto una Coronella del S. Nome di Gesù!

Son 15 anni e 7 mesi dal quel luglio 1997, siamo nel febbraio 2013 e di quella Medaglina non ne ricordavo nemmeno l'esistenza.

Per caso mi fan vedere una vecchia pagellina, vengo colpito subito dalla stessa immagine messa in prima pagina, la riconosco subito ... è quella Medaglia comprata tanti anni fa! Apro e leggo ... "Messaggio di Gesù a tutti i fedeli (dettato il giorno 8 aprile 1949)"! Possibile? - mi domando - E' una Medaglia donata dal Cielo?". Leggo subito il Messaggio ivi contenuto, e proprio così, quella misteriosa medaglia è uno dei tanti Doni del Cielo, e nel leggere quell'unico messaggio faccio un sobbalzo sulla sedia, in quanto sembra descrivere, per certi versi, la situazione che oggi staimo vivendo!

Mi metto subito alla ricerca di altre medaglie, ma nulla. Telefono per tutta Italia alla ricerca di qualcuno che conoscesse quella Medaglia, nemmeno sanno dell'esistenza diquesta Medaglia. Contatto quei negozietti ove comprai medaglie e pagellina, ma nemmeno loro sanno dirmi niente.

E con tutto che la Medaglia era destinata principalmente all'Italia, la ritrovo solo in due negozi, Germania e in Pennsylvania (USA), prontamente contatto i due negozi per sapere il costo delle medaglie e tra i due negozi opto per la Germania, li contatto nuovamente e mi informano che ne son rimaste pochi esemplari e che non han più intenzione di coniarne di nuove, alchè mi decido di comprarle tutte!

Ma la sorpresa non era ancora finita, perchè in quella vecchia pagellina, c'è scritto "Benedetta da Padre Pio".

Da un viaggio sui luoghi di Padre Pio iniziò il tutto e con Padre Pio si concluse!

 


"In nomine Jesu omne genu flectatur,

coelestium, terrestrium, et infernorum"


 

AVVERTENZA

Il presente non è un sito di E-commerce.

Lo scopo principale che si prefigge è quello di informare e farsi carico 

nel rendere disponibile questo Sacramentale ai fedeli che ne fanno richiesta.

*****

© Copyright - 2013 by Vincenzo Panepinto.

E' vietata ogni riproduzione cartacea o elettronica del contenuto del presente sito.

Le foto e/o altro presente in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari.

Se è presente un contenuto coperto da Copyright, siete gentilmente invitati a comunicarlo.

Grazie.